Come conservare i salumi

0
1099
Risposta breve

I salumi possono essere conservati appesi in cantina (nel caso di salumi interi come salami o prosciutti); avvolti nella loro confezione e riposti in frigorifero (nel caso di insaccati); sottovuoto nella parte bassa del frigo (per i salumi in trancio come il capocollo). In ogni caso è assolutamente sconsigliato congelarli, per preservarne sapore e profumo.

- Pubblicità -

I salumi

Prosciutto crudo, prosciutto cotto, capocollo, speck, mortadella, salami di infinite varietà: i salumi piacciono a tutti. Ma quando avanzano come possono essere conservati per preservarne al meglio la freschezza ed il sapore?

Come conservare i salumi

Come conservare i nostri salumi una volta acquistati?

I salumi interi (come i salami) non andrebbero conservati in frigorifero.
Avendone la possibilità, andrebbero appesi in cantina o comunque in una parte della casa che resti fresca, fra i 15 e i 20 °C. La la parte finale va avvolta in una piccola garza, per evitare il formarsi di muffe o macchie di umidità.
Unica accortezza è quella di eliminare la prima fetta, che si ossida facilmente. Prima di riporlo, è consigliabile ungere la prima fetta con dell’olio e ricoprire la superficie con una nuova garza o con un tovagliolo di cotone.

I salumi affettati (come il prosciutto) vanno lasciati ben avvolti nella loro confezione, sigillata con le mani perché aderisca bene e l’aria non li ossidi. Oppure possono essere riposti in un contenitore a chiusura ermetica, posizionato nella parte più bassa del frigorifero, quella meno fredda.
Andrebbero comunque consumati entro 3 giorni dall’apertura della confezione o entro la data impressa sulla confezione sottovuoto, se integra.

I salumi in trancio (ad esempio il capocollo) possono essere tenuti nella parte più bassa del frigorifero in confezione sottovuoto anche per 2 mesi. Si consumano entro pochi giorni, una volta aperta la confezione.
In generale i salumi più stagionati, se conservati bene, si mantengono meglio rispetto a quelli freschi senza perdere aromi e gusto. In tutti i casi, vietato congelarli, perché ne andrebbero perdute tutte le caratteristiche organolettiche.

 

Sono Ottavia Bellia, fondatrice di questo blog e appassionata di cucina. Sono qui per condividere la mia esperienza nelle tecniche di conservazione degli alimenti e i miei consigli per una perfetta riuscita dei vostri piatti.
0 0 voti
Punteggio articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti