Quanto sale mettere per far spurgare le vongole

0
2072
Risposta breve

Per far spurgare le vongole bisogna mettere cinque cucchiai di sale fino per la prima fase di pulizia dalla sabbia. Dopo un’ora cambiare l’acqua alle vongole, aggiungere cinque cucchiai di sale grosso e far spurgare per almeno un’altra ora.

Quanto sale mettere per far spurgare le vongole

Gli spaghetti con le vongole sono un primo piatto saporito e molto amato. Le vongole veraci, fra le molte varietà in commercio, sono le più utilizzate ed apprezzate per questa ricetta. Ma, prima di procedere alla preparazione del piatto, le vongole devono essere accuratamente pulite perché la sabbia non rovini la cena.
Vediamo come far spurgare le vongole correttamente e quanto sale mettere.

- Pubblicità -

Dopo aver acquistato le vongole, che devono essere freschissime, dal nostro pescivendolo di fiducia, bisogna innanzitutto verificare che siano tutte vive. Controlliamole una ad una, eliminando quelle con le valve aperte, perché sono già morte.
E’ quindi il momento di farle spurgare. L’ideale sarebbe lasciarle immerse in acqua di mare, ma questo non sempre è possibile.

Per pulire le vongole dalla sabbia che contengono al loro interno, basta una ciotola colma di acqua fresca, uno scolapasta, sale fino e sale grosso.
Quanto sale occorre per far spurgare le vongole? Cinque cucchiai di sale fino per la prima fase di pulizia dalla sabbia, e cinque cucchiai di sale grosso per il ricambio.

Innanzitutto mettere a spurgare le vongole in uno scolapasta inserito all’interno di una ciotola piena d’acqua e sale fino per almeno un’ora, in modo che la sabbia si depositi sul fondo del recipiente. Trascorsa un’ora, cambiare l’acqua, aggiungere il sale grosso e lasciar spurgare ancora le vongole per un’altra ora almeno.
Ci vorranno quindi circa due ore. Se fa molto caldo, la ciotola può essere riposta in frigorifero, nella parte bassa.

Trascorso questo tempo, scolare le vongole e controllarle una ad una picchiettandole delicatamente su un foglio di carta assorbente, in modo da vedere se fuoriesce della sabbia. In questo caso eliminare la vongola, perché vuol dire che non ha spurgato a sufficienza ed è ancora piena di sabbia.
Infine, sciacquare le vongole sotto acqua corrente e procedere alla preparazione del piatto con le nostre vongole perfettamente spurgate.

Sono Ottavia Bellia, fondatrice di questo blog e appassionata di cucina. Sono qui per condividere la mia esperienza nelle tecniche di conservazione degli alimenti e i miei consigli per una perfetta riuscita dei vostri piatti.
0 0 voti
Punteggio articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti