Crostacei in gravidanza

0
1083
Risposta breve

I crostacei in gravidanza (e durante l’allattamento) sono concessi, purché siano freschissimi e ben cotti. I crostacei crudi, difatti, possono trasmettere batteri e parassiti al feto, il cui sistema immunitario non è ancora sufficientemente formato da contrastarli.

- Pubblicità -

Crostacei in gravidanza

La gravidanza è un periodo delicatissimo anche per quanto riguarda l’alimentazione, poiché tutto quello che si ingerisce passa al feto. Ma sebbene si debbano evitare molti cibi crudi, fra cui pesci e crostacei, non significa che tutto il pesce vada bandito per tutto il periodo della gravidanza e dell’allattamento.
Sono da evitare, sia crudi che cotti, i molluschi (poiché filtrano l’acqua marina e potrebbero contenere sostanze nocive per il feto) e tutti i pesci di grandi dimensioni (poiché contengono grandi quantità di mercurio), ovvero:

  • pesce spada
  • tonno
  • sgombro
  • orata
  • salmone affumicato (poiché viene affumicato senza precedente cottura, e potrebbe contenere e trasmettere batteri al feto)

Sono invece concessi in gravidanza, previa cottura, anzi ne è consigliato il consumo per il contenuto di Omega 3, minerali e vitamina A e D:

  • salmone
  • crostacei
  • sardine
  • acciughe
  • trote
  • spigole

Crostacei in gravidanza sì, ma attenzione

Consumare crostacei è quindi concesso in gravidanza, purché siano freschissimi e ben cotti.
Pesce, crostacei e molluschi crudi, infatti, possono trasmettere batteri e parassiti responsabili di malattie come la salmonellosi, la toxoplasmosi, la listeriosi e l’epatite A. Ma anche spiacevoli disturbi gastrointestinali come nausea, diarrea, crampi.
E’ importante quindi rinunciare ai crostacei crudi o poco cotti per tutto il periodo della gravidanza e dell’allattamento: il sistema immunitario della mamma è indebolito dalla gravidanza e quello del feto non è ancora sufficientemente forte da contrastare questi batteri, con rischi gravissimi per il nascituro.

Sono Ottavia Bellia, fondatrice di questo blog e appassionata di cucina. Sono qui per condividere la mia esperienza nelle tecniche di conservazione degli alimenti e i miei consigli per una perfetta riuscita dei vostri piatti.
0 0 voti
Punteggio articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti