Il gelato fa ingrassare?

0
1480
Risposta breve

Il gelato di per sé non fa né ingrassare né dimagrire, ma dipende piuttosto dalla quantità, dalla frequenza con cui si consuma e dalla sua composizione. Mediamente, 100 grammi di gelato artigianale (circa una coppetta o due palline) contengono 200-300 kcal e forniscono grassi, zuccheri, proteine, vitamine e sali minerali.

- Pubblicità -

Il gelato fa ingrassare?

Il gelato è uno dei prodotti più amati dell’estate, forse il più amato in assoluto.
Che sia alla frutta o al cioccolato, lo mangiamo proprio tutti. Ma, poiché contiene importanti percentuali di grassi e zuccheri, è importante consumarlo con una certa moderazione.
La buona notizia è che il gelato artigianale, rispetto a quello confezionato, oltre alle calorie fornisce anche vitamine, proteine e sali minerali.
L’importante è non eccedere con le quantità, soprattutto se bisogna stare attenti alla linea o se si soffre di diabete. Per chi soffre di ipercolesterolemia, invece, la soluzione è il gelato a base di soia, mentre per gli intolleranti alle proteine del latte basta optare per il gelato senza lattosio.

La domanda che ci poniamo appena arriva la sua stagione è sempre la stessa: il gelato fa ingrassare?
In realtà, come vale per tutti gli alimenti, il gelato in senso assoluto non fa né ingrassare né dimagrire. Tutto dipende dalla quantità, dalla frequenza con cui si consuma e dalla sua composizione.
Le varietà e i gusti di gelato sono infatti tantissimi, per cui stabilire con esattezza l’apporto calorico non è semplice. Mediamente, 100 grammi di gelato artigianale (circa una coppetta o due palline) contengono 200-300 kcal e forniscono grassi, zuccheri, proteine, vitamine e sali minerali.

Se si desidera tenere sotto controllo il peso, è naturalmente preferibile scegliere i gusti alla frutta al posto di quelli alla crema che, contenendo panna, contengono anche molti più grassi e sono più calorici.
Per quanto riguarda la frequenza, è meglio non consumare il gelato più di 2 volte a settimana come sostituto della merenda o di uno spuntino e, solo occasionalmente, in sostituzione di uno dei pasti principali.

Il gelato confezionato fa ingrassare?

Il gelato confezionato è sicuramente meno sano di quello artigianale. Contiene infatti coloranti, additivi, oli vegetali e una maggiore quantità di grassi e, a differenza di quello artigianale, non fornisce vitamine e sali minerali. L’apporto calorico, invece, è simile.
Anche in questo caso, non è sicuramente un gelato confezionato a fare la differenza sull’ago della bilancia, ma è consigliabile moderarne maggiormente il consumo, soprattutto se si segue un regime dimagrante.

Sono Ottavia Bellia, fondatrice di questo blog e appassionata di cucina. Sono qui per condividere la mia esperienza nelle tecniche di conservazione degli alimenti e i miei consigli per una perfetta riuscita dei vostri piatti.
0 0 voti
Punteggio articolo
Iscriviti
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti