Come conservare la panna montata

0
4630
Risposta breve

La panna montata si conserva in frigorifero fra 0°C e 4°C dentro ad un contenitore chiuso fino ad un massimo di due giorni.

- Pubblicità -

La panna montata

La panna da montare zuccherata si utilizza nella preparazione di moltissimi dolci, per decorare torte, macedonie o per farcire Pan di Spagna.
Si ottiene “montando” la panna liquida, ovvero incorporando aria per ottenere una consistenza soffice e spumosa.
Montata a neve ben soda si utilizza per guarnire torte e macedonie, semi-montata per preparare mousse, semifreddi e creme.

Per ottenere una panna montata perfetta e soda bastano alcuni accorgimenti:

  • la panna da montare deve essere fredda di frigo. In generale, è meglio che siano freddi anche gli strumenti, ovvero le fruste e la ciotola in cui viene lavorata;
  • per una montatura perfetta è importante che le fruste girino sempre nello stesso verso;
  • se la panna montata serve per decorare dolci o macedonie, lo zucchero si aggiunge quando è già montata;
  • se deve essere aggiunta ad altri preparati (come mousse o creme), bisogna mescolarla con un movimento delicato dal basso verso l’alto perché non si smonti.

Come conservare la panna montata

Come conservare la panna montata quando avanza o quando la prepariamo in anticipo per il nostro dolce?
Innanzitutto non può essere conservata a temperatura ambiente.
Si conserva in frigorifero a una temperatura fra 0°C e 4°C dentro un contenitore in plastica o vetro, coperto con pellicola o coperchio (perché non assorba gli odori degli altri alimenti) per uno o due giorni al massimo, trascorsi i quali diventa acida.

 

Sono Ottavia Bellia, fondatrice di questo blog e appassionata di cucina. Sono qui per condividere la mia esperienza nelle tecniche di conservazione degli alimenti e i miei consigli per una perfetta riuscita dei vostri piatti.
0 0 voti
Punteggio articolo
Iscriviti
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti