Come addensare la marmellata senza zucchero

0
410
Risposta breve

Per far addensare la marmellata senza zucchero il 30-50% del peso totale devono essere mele o mele cotogne con la buccia. In alternativa, si può aggiungere della pectina in polvere seguendo le istruzioni indicate sulla confezione.

- Pubblicità -

La marmellata senza zucchero

La marmellata è uno degli alimenti più amati al mondo. Che la si consumi a colazione, merenda, come guarnizione di crostate o per accompagnare taglieri di salumi e formaggi, non può mancare nelle nostre cucine.
Marmellate e confetture sono semplici da preparare anche in casa e danno molte soddisfazioni. Bastano frutta, zucchero, acqua, l’addensante naturale che è contenuto nella frutta stessa (la pectina) e un acidificante come il succo di limone, che favorisce la gelificazione e stabilizza la marmellata.

Se si ha, però, l’esigenza di seguire un regime dietetico povero di zuccheri, l’alternativa per non rinunciare alla marmellata è sceglierne una senza zucchero.
Preparare in casa la marmellata senza zucchero è semplicissimo:

  • 500 grammi di frutta.
  • 150-250 grammi di mele con la buccia tagliate a spicchi (la quantità dipende dal grado di dolcezza del tipo di frutta scelto).
  • mezzo bicchiere d’acqua.
  • succo di mezzo limone.

Come addensare la marmellata senza zucchero

Quando si prepara la marmellata senza zucchero, basta qualche semplice trucchetto per farla addensare:

  • aggiungendo mele o mele cotogne: il 30-50% del totale della frutta scelta per la marmellata o confettura devono essere mele o mele cotogne. Questi frutti, infatti, mantenuti con la buccia (ricchissima di pectina), agevolano il processo di gelificazione. Per velocizzare il procedimento, le mele si possono cuocere per 10 minuti in forno prima di tagliarle a spicchi e aggiungerle al resto della frutta.
  • Se il tipo di frutta scelto non è abbastanza ricco di pectina o si devono preparare grandi quantità di marmellata, si può aggiungere della pectina in polvere, seguendo per la quantità le indicazioni sulla confezione. Ne basta pochissima, e la marmellata si addensa rapidamente senza bisogno di modificare la ricetta o aggiungere zucchero.
Sono Ottavia Bellia, fondatrice di questo blog e appassionata di cucina. Sono qui per condividere la mia esperienza nelle tecniche di conservazione degli alimenti e i miei consigli per una perfetta riuscita dei vostri piatti.
0 0 voti
Punteggio articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti