Quanto riso per una persona

0
3138
Risposta breve

La quantità di riso da preparare per persona varia in base alla ricetta e quindi in base al condimento da cui è accompagnato. Più il piatto è sostanzioso e ricco di ingredienti, meno riso si può usare (in linea generale, bastano 60 grammi di riso a persona), come nel caso di minestre o della paella. Se, invece, la varietà di riso in cottura cresce poco o nel caso di piatti poco conditi come risotti o insalate di riso, si possono considerare 80-100 grammi di riso a persona.

- Pubblicità -

Come dosare il riso

Per ogni ricetta, oltre agli ingredienti e al corretto procedimento, è importante conoscere anche le giuste dosi per persona per non preparare troppa roba o troppo poca. Le dosi, soprattutto per quanto riguarda i primi piatti che vanno porzionati prima di arrivare in tavola, possono cambiare anche in base al condimento scelto, e questo vale sia per la pasta che per il riso.

Il riso, nello specifico, è un cereale ricco di proprietà benefiche e nutrizionali: contiene fibre, proteine, vitamine, sali minerali e, soprattutto, è privo di glutine. Questo lo rende adatto anche ad essere consumato da chi soffre di celiachia.
La domanda che ci poniamo quando dobbiamo preparare un piatto a base di questo cereale dunque è: quanto riso cucinare per una persona?
La quantità di riso da preparare varia in base alla ricetta e quindi in base al condimento da cui è accompagnato.

Quanto riso per una persona

In linea generale, per persona occorre pesare 60 grammi per il riso in brodo o in minestra (con verdure o legumi). In questo tipo di ricette, il volume degli altri ingredienti e del brodo è già tanto, quindi non bisogna eccedere col riso.

Per quanto riguarda i risotti, il riso aumenta molto di volume in cottura ma il condimento è moderato, quindi la dose di riso da considerare a persona è 80 grammi.

Nella paella spagnola, gli ingredienti che fanno parte della ricetta sono diversi (frutti di mare, carne, verdure) e creano molto volume, per cui la dose di riso per persona è di 60-80 grammi.

Nel preparare un’insalata di riso, bisogna considerare che spesso, quando non fa da antipasto, vale come piatto unico. Per questo motivo, nonostante si aggiungano molti ingredienti (sottaceti, mais, olive, wurstel, tonno e molti altri), la quantità di riso da considerare per persona è di 100 grammi.

Anche la varietà di riso utilizzata è importante per stabilire la porzione individuale.
Ad esempio per il riso venere, che cresce poco in cottura e generalmente per il suo sapore si accompagna a pesce, verdura o frutta (come salmone, gamberi, avocado, ananas, mango), si dovranno considerare 80-100 grammi di riso a persona.
Quando, invece, si cucina il riso basmati, che solitamente viene abbinato a carne, pesce, salse e spezie saporite per assemblare un piatto unico sostanzioso, basteranno 60 grammi di riso a persona.

Sono Ottavia Bellia, fondatrice di questo blog e appassionata di cucina. Sono qui per condividere la mia esperienza nelle tecniche di conservazione degli alimenti e i miei consigli per una perfetta riuscita dei vostri piatti.
4 1 vota
Punteggio articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti