Quanto sale nel brodo di carne

0
2822
Risposta breve

Per circa 1 kg di carne e 3 litri di acqua, è sufficiente aggiungere 10 grammi di sale (un cucchiaino) a fine cottura e a brodo ancora caldo.

Quanto sale nel brodo di carne

Il brodo di carne è alla base di molte ricette, come risotti, tortellini, secondi di carne e salse, ma è ottimo anche consumato da solo. Il brodo di carne è anche un famoso rimedio della nonna per curare l’influenza, grazie al potere antinfiammatorio del pollo.
Si prepara facendo sobbollire dolcemente la carne (generalmente manzo e pollo) insieme a sedano, carote e cipolle.
Le erbe aromatiche devono essere utilizzate con parsimonia per evitare di dare una nota troppo decisa al brodo e poter mantenere la sua versatilità. Vanno benissimo prezzemolo e alloro, dal profumo delicato, coi loro gambi.

- Pubblicità -

Preparare il brodo di carne richiede del tempo: più è lunga la cottura, più sarà ristretto e quindi saporito. Naturalmente, lo si può preparare in grandi quantità in modo da congelarlo ed averlo già pronto all’occorrenza.
Vediamo come preparare un buon brodo di carne.

Ingredienti e procedimento:

  • 500 grammi di manzo con l’osso
  • Mezza gallina
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 2 pomodori
  • 3 litri d’acqua
  • 1 cucchiaino di sale (10 grammi)

Lavare i tagli di carne sotto l’acqua corrente e pulire le verdure. Mettere la carne in una pentola capiente e coprirla con circa tre litri di acqua fredda. Portare a bollore, aggiungere le verdure e abbassare la fiamma lasciando sobbollire dolcemente a meno di 100°C per circa tre ore, a pentola semi-coperta, in modo che i succhi della carne vengano rilasciati nell’acqua e la carne rimanga tenera. Man mano che si forma della schiuma, toglierla con una schiumarola.
A cottura ultimata, salare il brodo di carne con circa 10 grammi di sale e filtrarlo con un colino a maglie fitte. Se è abbondante, può essere congelato e utilizzato all’occorrenza per altre ricette.

Sono Ottavia Bellia, fondatrice di questo blog e appassionata di cucina. Sono qui per condividere la mia esperienza nelle tecniche di conservazione degli alimenti e i miei consigli per una perfetta riuscita dei vostri piatti.
0 0 voti
Punteggio articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti