Disinfettare frutta e verdura naturalmente

0
960
Risposta breve

Frutta e verdura si possono disinfettare con metodi naturali come il limone, l’aceto, il bicarbonato di sodio, il sale marino, il tea tree oil o l’acqua ossigenata. Naturalmente è d’obbligo risciacquare poi verdura e frutta sotto abbondante acqua corrente.

Disinfettare frutta e verdura naturalmente

La regola fondamentale prima di consumare frutta e verdura è quella di lavarle bene per eliminare batteri, impurità e residui di pesticidi e fitofarmaci. Ma il lavaggio solo con acqua non è sufficiente, poiché l’acqua elimina solo terra e polvere. Frutta e verdura dalla buccia più coriacea possono essere pulite con una spazzola per eliminare impurità e terra e poi sciacquate sotto acqua corrente, ma anche questo metodo va bene solo per detergere e non per disinfettare.

- Pubblicità -

A questo scopo solitamente si utilizzano detergenti a base di cloro, efficaci per disinfettare e sanificare, da diluire in una bacinella d’acqua in cui immergere poi verdura e frutta per alcuni minuti. Attenzione però: poiché si tratta di prodotti chimici, il risciacquo è fondamentale.

I detergenti naturali sono un’ottima alternativa, ma come possiamo disinfettare frutta e verdura naturalmente?

  • Limone: è un antibatterico naturale che pulisce e disinfetta grazie ai suoi oli essenziali.
  • Aceto: sia l’aceto di vino bianco che l’aceto di mele hanno proprietà antisettiche e antibatteriche, e non alterano il sapore di frutta e verdura. E’ sufficiente immergere i vegetali in una bacinella con due parti di acqua e una di aceto per 15 minuti. Poi sciacquarli sotto abbondante acqua corrente.
  • Bicarbonato di sodio: è sufficiente sciacquare frutta e verdura e tenerle in ammollo per 15 minuti in una soluzione di acqua e bicarbonato. Bastano 2 cucchiai di bicarbonato in una bacinella di acqua per eliminare residui di sporcizia e terra.
  • Sale marino: ha proprietà antibatteriche, ed è più indicato per detergere la verdura che la frutta, visto che lascerebbe comunque un lieve sapore salino nonostante il risciacquo. Basta mescolare un cucchiaio di sale in un recipiente, e immergervi le verdure per alcuni minuti.
  • Olio di Melaleuca (Tea Tree Oil): sono sufficienti 4 o 5 gocce di questo olio essenziale, diluite in un recipiente colmo d’acqua, per disinfettare verdura e frutta. Basta immergerle per qualche minuto e poi sciacquarle sotto acqua corrente.
  • Acqua ossigenata: è un eccellente antibatterico. Basta mescolare tre parti di acqua e una parte di acqua ossigenata e immergervi frutta e verdura per 5 minuti. Poi sciacquare sotto acqua corrente.
Sono Ottavia Bellia, fondatrice di questo blog e appassionata di cucina. Sono qui per condividere la mia esperienza nelle tecniche di conservazione degli alimenti e i miei consigli per una perfetta riuscita dei vostri piatti.
0 0 voti
Punteggio articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti