Quanto si mantengono le vongole in frigo

0
3409
Risposta breve

Le vongole fresche si mantengono in frigo fino a 1 giorno. Bisogna però lasciarle avvolte strette all’interno di un canovaccio bagnato, in modo che non abbiano lo spazio per aprirsi e far fuoriuscire l’acqua al loro interno. Se sono già cotte, basta farle raffreddare e metterle, insieme al loro sughetto di cottura già filtrato, all’interno di un barattolo di vetro. Si conservano in frigo e devono essere consumate entro due giorni.

- Pubblicità -

Come pulire le vongole

Il termine vongola indica diverse specie di molluschi bivalvi diffusi nei nostri mari. Le vongole veraci, dalla conchiglia grigio-giallastra, sono le più utilizzate in cucina. Spaghetti, risotti, zuppe e sauté sono solo alcuni dei piatti che si possono preparare con questo mollusco saporito ma delicato.
Prima di cucinarle, le vongole devono essere analizzate una ad una per scartare innanzitutto quelle rotte o morte, che andrebbero a rovinare irrimediabilmente il piatto, oltre a causare un’intossicazione alimentare.
A questo punto, bisogna sciacquare le vongole integre sotto abbondante acqua corrente e poi metterle in una ciotola colma d’acqua in cui è stato sciolto del sale (1 cucchiaio per ogni litro d’acqua).
Le vongole devono quindi spurgare per 4-5 ore affinché espellano tutta la sabbia.
Trascorso questo tempo, sciacquare nuovamente le vongole e poi batterle delicatamente una ad una su un tovagliolo pulito in modo da far fuoriuscire l’eventuale sabbia rimasta al loro interno.

Quanto si mantengono le vongole in frigo

Le vongole sono molluschi che si deteriorano in fretta, per cui andrebbero acquistate freschissime e cucinate in giornata.
Se non si vuole cucinarle subito, le vongole fresche si mantengono in frigo fino a 1 giorno. Bisogna però lasciarle avvolte strette all’interno di un canovaccio bagnato, in modo che non abbiano lo spazio per aprirsi e far fuoriuscire l’acqua al loro interno. Quest’acqua è quella che, infatti, consente alle vongole di sopravvivere fino a 24 ore, trascorse le quali devono essere cucinate.

Le vongole possono essere conservate in frigo anche già cotte. Basta farle raffreddare e metterle, insieme al loro sughetto di cottura già filtrato, all’interno di un barattolo di vetro. Si conservano in frigorifero e devono essere consumate entro due giorni.
Le vongole si possono anche congelare. Si conservano in freezer, già cotte e sgusciate e riposte all’interno di un barattolo di vetro o di un contenitore a chiusura ermetica, e si mantengono per 1-2 mesi.

Sono Ottavia Bellia, fondatrice di questo blog e appassionata di cucina. Sono qui per condividere la mia esperienza nelle tecniche di conservazione degli alimenti e i miei consigli per una perfetta riuscita dei vostri piatti.
0 0 voti
Punteggio articolo
Iscriviti
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti