Conservare la crema pasticcera

0
1576
Risposta breve

La crema pasticcera si conserva in frigorifero per 3-4 giorni al massimo, entro i quali deve essere necessariamente utilizzata. La crema pasticcera si può anche congelare, e in congelatore si conserva fino a 6-8 settimane.

Conservare la crema pasticcera

La crema pasticcera è la crema più utilizzata in pasticceria. Pan di Spagna, rotoli, crostate, bignè e molti altri dolci possono essere farciti con la crema pasticcera, ma è anche la base per la crema chantilly all’italiana (o crema diplomatica), che si prepara aggiungendo panna montata alla crema pasticcera.
Ovviamente gli ingredienti devono essere freschissimi: uova, latte intero, bacca di vaniglia e buccia grattugiata di limone o arancia.
Una volta pronta, la crema pasticcera deve essere fredda prima di poterla utilizzare. L’importante è coprire il recipiente che la contiene con della pellicola per alimenti perché non si formi una pellicina in superficie e, una volta completamente fredda, può essere conservata in frigorifero.
Quanti giorni si può conservare la crema pasticcera in frigo?

- Pubblicità -

La crema pasticcera si conserva in frigorifero per 3-4 giorni, entro i quali deve essere necessariamente utilizzata per farcire i nostri dolci e le nostre torte.
Volendo, la crema pasticcera si può congelare. Questa è un’ottima soluzione quando ne abbiamo preparato troppa e non vogliamo buttarla, ma utilizzarla in futuro quando dobbiamo preparare un dolce e il tempo scarseggia.
Essendo a base di uova e latte freschi, se la si vuole congelare non devono passare più di 24 ore dalla preparazione, basta solo che sia già completamente fredda. Un contenitore in plastica o vetro a chiusura ermetica sarà perfetto per proteggere la nostra crema pasticcera dalla formazione di cristalli di ghiaccio.

La crema pasticcera in congelatore si conserva fino a 6-8 settimane, che è bene non superare per gustarla al meglio. Per scongelarla, basta estrarla dal freezer e passarla in frigorifero per una notte. Se necessario, una volta scongelata completamente, le si può ridare morbidezza e consistenza con le fruste elettriche. La crema pasticcera scongelata è perfetta per farcire dolci cotti come torte, crostate, bignè e biscotti.

Sono Ottavia Bellia, fondatrice di questo blog e appassionata di cucina. Sono qui per condividere la mia esperienza nelle tecniche di conservazione degli alimenti e i miei consigli per una perfetta riuscita dei vostri piatti.
0 0 voti
Punteggio articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti