Cibi cotti congelati quanto durano

0
194
Risposta breve

I cibi cotti congelati hanno una durata variabile da 1 a 6 mesi. I sughi e i brodi durano fino a 2-3 mesi, la pasta fresca e ripiena 3 mesi, la carne 2-3 mesi, il pesce e le verdure fino a 2 mesi, il pane 3 mesi, le pizze e le torte fino a 6 mesi.

- Pubblicità -

Congelare i cibi cotti

Congelare gli alimenti è una delle tecniche più sicure per preservarne gusto e consistenza a lungo. Si possono congelare non solo i cibi crudi ma anche quelli cotti, preparandone in abbondanza per averli a disposizione all’occorrenza. In questo modo si risparmia moltissimo tempo e si possono mettere in tavola pietanze elaborate anche quando si va di fretta.
Basta qualche piccolo accorgimento:

  • utilizzare contenitori adatti al congelamento: sacchetti per alimenti, barattoli o contenitori in vetro, plastica o alluminio da riempire non oltre i 2/3, poiché i cibi col congelamento aumentano di volume.
  • Applicare sempre un’etichetta che riporti la data del congelamento.
  • Lasciar raffreddare gli alimenti prima di riporli in freezer, per evitare shock termici che potrebbero danneggiare sia i cibi che i contenitori.
  • Per evitare una perdita di consistenza, le parti solide vanno separate da quelle liquide, che vanno conservate in barattoli o recipienti a parte. E’ il caso di sughi, passati e brodi.
  • Il modo migliore per scongelare i cibi è passarli dal freezer al frigorifero per alcune ore. Se si ha fretta, si può pure ricorrere al microonde con la funzione defrost. L’importante è non scongelare mai gli alimenti a temperatura ambiente, poiché c’è il rischio di proliferazioni e contaminazioni batteriche.
  • Non ricongelare mai un alimento dopo che è stato scongelato, per evitare contaminazioni batteriche. Per questo motivo è sempre bene dividere le pietanze in porzioni piccole, in modo da non scongelare tutto e doverne poi buttare una parte.

Cibi cotti congelati quanto durano

Così come i cibi crudi, i cibi cotti congelati non sono eterni ma hanno una durata variabile da 1 a 6 mesi. In ogni caso, è sempre meglio consumarli nel minor tempo possibile.
Vediamoli nel dettaglio:

  • i sughi, i condimenti, i brodi e i minestroni possono essere congelati sia in contenitori di plastica che in barattoli di vetro e hanno una durata di 2-3 mesi.
  • Le lasagne (sia a base di carne che di verdure) e tutti i piatti a base di pasta fresca o ripiena durano 3 mesi.
  • I piatti a base di carne come arrosti, spezzatini o involtini durano 2-3 mesi.
  • Il pesce cotto ha una durata di 2 mesi.
  • Le verdure cotte (zucchine, peperoni, melanzane, funghi, spinaci, pomodori e fagiolini) durano 2 mesi.
  • Il pane dura fino a 3 mesi.
  • Le pizze e le torte durano fino a 6 mesi.
Sono Ottavia Bellia, fondatrice di questo blog e appassionata di cucina. Sono qui per condividere la mia esperienza nelle tecniche di conservazione degli alimenti e i miei consigli per una perfetta riuscita dei vostri piatti.
0 0 voti
Punteggio articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti