Come scongelare il pollo velocemente

0
7530
Risposta breve

Fra i metodi per scongelare il pollo, il più veloce è quello di posizionare il pollo (chiuso in un sacchetto per alimenti) sul fondo di una pentola rovesciata all’interno del lavello, e poi mettere sul pollo un’altra pentola colma d’acqua calda: la pressione e il calore propagato scongeleranno la carne in circa 5 minuti.

- Pubblicità -

Come scongelare il pollo velocemente

Il pollo, col suo sapore delicato, è gradito a tutti e si presta a qualsiasi ricetta: al forno, impanato e fritto, a straccetti per farcire gustosi panini o arricchire insalate. Spesso ne acquistiamo grandi quantità da mettere in freezer per averlo sempre a disposizione, ma a volte dobbiamo improvvisare una cena per ospiti e abbiamo la necessità di scongelarlo velocemente. Come fare?

In frigorifero

Il metodo migliore per scongelare il pollo (e tutti i cibi) è passarlo dal freezer al frigorifero in modo che lo scongelamento graduale lasci inalterati gusto e consistenza. Bisogna calcolare circa 1 ora per etto di pollo che, una volta scongelato, deve essere consumato entro massimo 36 ore e non può essere ricongelato.
Questo è il metodo più corretto per scongelare la carne, ma se non abbiamo molto tempo a disposizione possiamo utilizzare altri metodi altrettanto efficaci ma più rapidi.

Metodo delle pentole

Inserire il pollo in un sacchetto per alimenti e poi posizionarlo sul fondo di una pentola rovesciata all’interno del lavello. A questo punto mettere sul pollo un’altra pentola colma d’acqua calda: la pressione e il calore propagato scongeleranno la carne in circa 5 minuti, a seconda dello spessore del taglio.

In acqua

Questo è un altro metodo abbastanza rapido. Basta riporre il pollo in un sacchetto per alimenti e poi metterlo in una ciotola colma di acqua a temperatura ambiente. E’ importante che l’acqua non sia calda per non favorire la proliferazione di batteri.
Cambiare l’acqua ogni 30 minuti circa fino a quando la carne non sarà del tutto scongelata. Anche in questo caso il pollo, una volta scongelato, non può essere ricongelato e deve essere cucinato subito.

In microonde

Tutti i microonde hanno la funzione defrost, specifica per scongelare. Basta riporre il pollo ancora congelato su un piatto o un contenitore adatto al microonde e attivare la funzione defrost. Controllare ogni 2 minuti circa in modo che il pollo si scongeli senza arrivare a cuocersi.
Una volta scongelato non può essere congelato nuovamente e deve essere cucinato subito.
Tuttavia questo è un metodo da utilizzare solo per piccole porzioni ed evitarlo se si vuole, invece, scongelare un pollo intero. Lo scongelamento richiederebbe infatti troppo tempo e si rischierebbe di iniziare a cuocere la carne.

Sono Ottavia Bellia, fondatrice di questo blog e appassionata di cucina. Sono qui per condividere la mia esperienza nelle tecniche di conservazione degli alimenti e i miei consigli per una perfetta riuscita dei vostri piatti.
0 0 voti
Punteggio articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti