Come recuperare un cibo troppo salato

0
1909
Risposta breve

Un cibo troppo salato si può recuperare in molti modi, a seconda della pietanza: aggiungendo dell’acqua, un pizzico di zucchero, della panna da cucina o del burro non salato, fette di patata o di pane, una fetta di mela verde. Nel caso di impasti in cui non si può aggiungere niente di tutto ciò, basta aumentare le dosi degli altri ingredienti per riequilibrare la sapidità.

- Pubblicità -

Come recuperare un cibo troppo salato

Può succedere che, nel dosare i condimenti durante la preparazione di un piatto, si ecceda col sale. Troppo sale può rendere la pietanza immangiabile, e sarebbe per questo motivo consigliabile assaggiare mentre si cucina e aggiungere il sale gradualmente. Inoltre, durante la cottura, la parte liquida evapora, e aggiungere troppo sale all’inizio potrebbe fa sì che la pietanza sia troppo sapida a cottura ultimata.
Ma se succede, come recuperare un cibo troppo salato? Per fortuna non mancano i modi per rimediare:

Con lo zucchero

Posizionare una zolletta di zucchero su un cucchiaino e immergerlo per pochi secondi (non deve sciogliersi del tutto) nel piatto: per contrasto con l’eccessiva sapidità, può essere efficace per recuperare la pietanza. Questo rimedio è ottimo per zuppe, salse e brodi troppo salati.

Con l’acqua

Una minestra, un piatto di carne in umido o delle verdure troppo salati possono essere semplicemente recuperati aggiungendo dell’acqua durante la cottura.

Con la patata

Ottima per recuperare sughi, minestre, stufati, passati e zuppe troppo salate. Aggiungere in pentola delle fette di patata pelata finché non diventano trasparenti (significherà che hanno assorbito parte del sale).

Col pane

Aggiungere delle fette di pane in pentola o nel piatto per qualche minuto, finché non avranno assorbito il sale in eccesso. Anche questo trucco è ottimo per recuperare piatti liquidi come zuppe, minestre e passati troppo salati.

Con la panna da cucina

Sughi o condimenti troppo salati possono essere recuperati aggiungendo uno o due cucchiai di panna da cucina, meglio se di soia (che ha un sapore più delicato).

Col burro non salato

Se il sugo o la salsa sono troppo salati, basta aggiungere del burro non salato. Il suo sapore delicato non coprirà gli altri sapori e ridurrà la sapidità della salsa.

Con la frutta

Nei piatti di carne (come arrosti o spezzatini) o pesce troppo salati, potrebbe bastare aggiungere una fettina di mela verde o un cucchiaio di succo di limone.

Aumentando le dosi

Se l‘impasto del pane o delle polpette è troppo salato, l’unico modo per recuperare la pietanza in preparazione è aumentare le dosi degli altri ingredienti.

Sono Ottavia Bellia, fondatrice di questo blog e appassionata di cucina. Sono qui per condividere la mia esperienza nelle tecniche di conservazione degli alimenti e i miei consigli per una perfetta riuscita dei vostri piatti.
0 0 voti
Punteggio articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti