Cicoria e ipertensione

0
3639
Risposta breve

La cicoria fa bene all’apparato cardiovascolare e in caso di ipertensione. La cicoria infatti, come tutti gli alimenti con proprietà diuretiche, coadiuva nella terapia contro la pressione alta diminuendo il volume del sangue, e quindi riducendo la pressione sanguigna.

- Pubblicità -

La cicoria

La cicoria è una pianta erbacea perenne che cresce su terreni incolti, sentieri e campi coltivati con cui si preparano piatti rustici, torte salate e contorni per piatti di carne, pesce o uova.
Il suo gusto amarognolo si abbina perfettamente ad altre verdure più dolci come patate, carote e legumi per piatti dai sapori bilanciati.
Con la cicoria si prepara un “caffè” ottimo per sostituire il caffè classico perché, oltre a non essere eccitante come quest’ultimo, contrasta l’ipertensione.

La cicoria contiene vitamine (soprattutto A, C e vitamine del gruppo B), sali minerali (soprattutto ferro, calcio, fosforo e potassio), molta acqua e fibre.
E’ sconsigliata nel caso si soffra di gastrite, ulcera peptica, calcoli alla colecisti o si assumano farmaci betabloccanti (utilizzati per abbassare la pressione sanguigna e regolare la frequenza cardiaca).
E’ meglio consultare il proprio medico prima di introdurre la cicoria nella propria dieta, poiché riduce l’assorbimento di alcuni farmaci.

Cicoria e ipertensione

La cicoria vanta moltissime proprietà:

  • digestive;
  • antinfiammatorie;
  • lassative e diuretiche;
  • sedative e calmanti;
  • oftalmiche;
  • depurative e disintossicanti;
  • riduce i livelli di colesterolo “cattivo” (LDL) nel sangue;
  • regola la quantità di zuccheri nel sangue;
  • protegge il fegato dalle tossine e agevola l’eliminazione degli scarti;
  • è ottima per le diete ipocaloriche perché contiene solo 23 kcal per 100 g;
  • infine, la cicoria fa bene all’apparato cardiovascolare e in caso di ipertensione.
    Questo perché la cicoria, come tutti gli alimenti con proprietà diuretiche, coadiuva nella terapia contro la pressione alta diminuendo il volume del sangue, e quindi riducendo la pressione sanguigna.
    Consumare la cicoria può quindi, dietro consulto medico, essere un aiuto nel caso in cui si soffra di pressione alta.
Sono Ottavia Bellia, fondatrice di questo blog e appassionata di cucina. Sono qui per condividere la mia esperienza nelle tecniche di conservazione degli alimenti e i miei consigli per una perfetta riuscita dei vostri piatti.
1.5 2 voti
Punteggio articolo
Iscriviti
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti